Garmin Forerunner 945, la recensione



Il Garmin Forerunner 945 è il dispositivo dell’azienda americana che è destinato a sostituire il Forerunner 935, uscito nel marzo 2017 ed ancora oggi al polso di moltissimi podisti italiani ed al nostro. Se fino a qualche giorno fa era un segreto di Pulcinella, ora Garmin ha rilasciato un video su Youtube e Amazon inizia già a prendere ordini per il mercato Americano. O meglio, il Garmin 945 è già il prodotto più venduto tra le nuove uscite tecnologiche del mese di Aprile!

Garmin Forerunner 945, l’anteprima della recensione

In attesa della recensione dettagliata, alleghiamo le principali novità, le specifiche tecniche e le prime immagini che Garmin ha rilasciato su diversi siti. Nella parte finale dell’articolo parleremo della disponibilità per il mercato Italiano, per chi non avesse pazienza, occorrerà comunque aspettare il mese di Giugno per averlo a disposizione.

Ma quali sono le nuove funzioni che sono state aggiunte al Garmin Forerunner 945? Qual è la differenza di prezzo rispetto al 935? Noi di TheRunningPitt.com nonostante la crescita non abbiamo ancora i «volumi di traffico» per averlo prima dell’uscita ufficiale, ma a fine Giugno 2019 aggiorneremo la recensione dopo un mese d’utilizzo. Ecco il principale indice dell’articolo in sintesi:

Ma prima di addentrarci nelle novità, ecco la descrizione delle principali caratteristiche in sintesi.

Forerunner 945 in sintesi

garmin-forerunner-945-sintesi

Non dovrebbe cambiare la tipologia di scatola che è stata lanciata un paio di anni fa, non sappiamo se Garmin aggiungerà una diversa versione di cavetto rispetto a quello precedente. Vedendo le immagini, sembrerebbe che non sia variata, ma per uno strano caso del destino, le immagini si riferiscono soltanto alla parte anteriore, mai a quella posteriore. E il sensore cardio? in questo caso, difficile dirlo.

Contenuto della scatola

Ci saranno due versione, quella di base e la versione da triathlon

  • 945 Base: Forerunner 945, conterrà un cavetto per la ricarica e la solita documentazione
  • 945 Bundle: Forerunner 945, 1 fascia cardio standard, HRM-Tri, HRM-Swim, Quick Release Kit, oltre ovviamente al solito cavo e documentazione.

Specifiche Garmin Forerunner 945

garmin-forerunner-945-sintesi-corsa

  • Dimensioni: 47 mm
  • In acqua: 5 ATM
  • Peso: 50 g

Rispetto al Garmin Forerunner 935, l’orologio è aumentato di un grammo ed ha la stessa foggia. E’ stato aggiunto un display a colori, ma esteticamente l’orologio è leggermente migliorato, sono stati mantenuti cinque pulsanti ben rifiniti e visibili, sui due lati delle righe orizzontali aggiungono un tocco di stile all’orologio. Nulla di nuovo, se non marginalmente migliore. Secondo i nostri contatti inglesi, non dovrebbe essere molto diverso esteticamente dal 935.

Novità Funzioni Orologio Garmin 945

Sono state aggiunte due tipologie di funzioni, le prime Hardware / Software per migliorare il dispositivo, le seconde per aiutare il podista evoluto a comprendere meglio come allenarsi. Per quanto riguarda l’hardware, giustamente Garmin ha aggiunto quanto già visto sul Fenix 5 plus e 645 a livello hardware:

  • Garmin ha adottato il collegamento con la musica, in particolare con Spotify, proprio come gli altri orologi premium lanciati nel 2018;

garmin-forerunner-945-spotify

  • E’ stato aggiunto anche Garmin Pay, che però in Italia non è ancora molto diffuso, poiché solo poche Banche accettano la funzionalità. A parte alcuni istututi finanziari online, solo BNP Paribas tra i grandi istituti consente di effettuare un pagamento con l’orologio. Ora che Garmin ha  raggiunto l’accordo con Nexi (=la vecchia CartaSi per i nostalgici) pensiamo che ci sarà una diffusione capillare;

garmin-forerunner-945-pay

  • Proprio come il Fenix 5 plus, sono state aggiunte le mappe, che permettono una migliore navigazione ed un controllo dell’allenamento, in caso di uscite trail oppure in città non conosciute;

garmin-forerunner-945-mappe

  • E’ stata inserita una funzione per migliorare il tracking durante l’allenamento. Esistevano già nelle versioni precedenti degli strumenti di tracking, ma le funzioni sono ulteriormente migliorate, perché il Garmin Forerunner 945 consente di mandare immediatamente un messaggio con la località in cui ci si trova, non soltanto di fare un tracking “passivo”. La limitazione di questa funzione è la necessità di doversi portare dietro il telefono durante l’allenamento.
  • Miglioramento della Batteria. Garmin dichiara che la durata della batteria sia di 2 settimane senza utilizzare il GPS e di 10 ore con il GPS e la musica e fino a 60 ore in modalità UltraTrac. Come sapranno tutti coloro che hanno attivato Spotify sul Garmin, la durata della batteria in questo caso diminuisce significativamente. In effetti però, senza test concreti, è difficile dire se la situazione sia migliorata rispetto al passato.

Novità Funzioni Training Garmin 945

Possiamo parlare soltanto di miglioramenti incrementali, alcuni dei quali già visti nel Garmin MARQ. L’interfaccia utente è esattamente la stessa di quella delle versioni precedenti del Garmin Fenix 5, Fenix 5 plus e Garmin Forerunner 945. Vediamo quali funzioni sono state aggiunte all’orologio in questa versione, una davvero molto interessante, le altre più estetiche:

  • Il traning Status nel 2019 terrà in considerazione anche il caldo e l’altitudine. Riteniamo che questa sia una grande notizia, soprattutto durante l’estate.

garmin-forerunner-945-carico-4-settimane

  • Il Vo2Max del Garmin 945 avrà lo stesso calcolo, ma tra le varie schermate sarà a disposizione la sua evoluzione nel tempo. Questa è una funzione relativamente utile, ma non bisogna dimenticare che Garmin Connect Mobile i grafici a disposizione sono relativamente chiari;

garmin-forerunner-945-vo2max-trends

  • Inoltre sarà attivata una schermata di Training effect sintetica all’interno di quella del Training Load
  • Sarà a disposizione una schermata di sintesi per misurare il Training load, ossia il carico dell’allenamento su 4 settimane.

Forerunner 945 e accuratezza sensore cardio

Non sappiamo ancora se il sensore cardio è stato migliorato a livello hardware e software. Nelle prossime settimane lo valuteremo analiticamente. Sembra però che il sensore cardio non sia un “selling point” dell’azienda del Kansas. A dimostrazione che non è una priorità fondamentale la mancanza d’immagini “ufficiali” relative al cardio da polso.

Forerunner 945 e accuratezza GPS

Dovrebbe invece essere migliorata l’accuratezza del GPS, non resta che aspettare per capirlo. Difficile ottenere qualcosa di meglio del 935, a livello di stabilità del segnale, grazie alla combinazione hardware e firmware.

Forerunner 945 vs Forerunner 935, perché comprare il nuovo?

Se possedete già il Forerunner 935, vale la pena passare a quello nuovo? Sostanzialmente no.

Ci sono però tre ragioni per passare a quello nuovo:

  1. a meno di voler ascoltare la musica durante gli allenamenti oppure
  2. voler utilizzarlo durante i trail;
  3. essere early adopter e cercare sempre l’ultima versione.

Ad ogni modo, saremo più precisi nelle prossime settimane, per fornirvi una scelta migliore delle scelte.

Conclusione

Pur non avendo potuto ancora testare il Forerunner 945, l’impressione da distanza è che il prodotto sia davvero migliorato, a livello incrementale, rispetto al 935. Il salto secondo noi è inferiore rispetto a quanto è stato fatto con il 935XT, almeno a leggere dalle specifiche tecniche ed a sentire chi è più esperto di noi. Ma ovviamente potremmo sbagliarci e proprio per quello, abbiamo bisogno di 6-8 settimane per aggiornare questa recensione. Chi invece ha più fretta di testare il prodotto, direi che la soluzione è quella di fare un salto negli Stati Uniti nei prossimi giorni. Per gli altri… stay tuned!

Il Forerunner 945, la disponibilità a Giugno 2019

garmin-forerunner-945-amazon

Il Garmin Forerunner 945 sarà già disponibile alla vendita a partire da Maggio 2019 negli Stati Uniti. Dovrebbe essere lanciato in Italia nei prossimi 10 giorni. Il prezzo di vendita dovrebbe essere compreso tra i 599$/599€ per la versione base ed arrivare a 749$/799$ per la versione Triathlon. Considerando la storia recente di Garmin, molto probabilmente l’orologio sarà acquistabile in Italia a Giugno. A quanto sembra, sarà disponibile su Amazon sempre a Giugno 2019, mentre in USA è già al primo posto di Amazon come nuovo gadget. Per ora vi alleghiamo i principali collegamenti Amazon:

 

 







Posted by