Biografia Andrea Giurgiovich

Come ho iniziato a correre

Riuscire a coltivare uno sport ed una passione senza sottrarre tempo alla famiglia è meraviglioso. Dopo una vita a cambiare sport senza sentirmi mai nel posto giusto, ho provato a correre solo per tenermi in forma senza sottostare ad orari di qualche palestra o prenotazioni di campi da tennis. Iniziare non è stato facile, ricordo le prime settimane in cui per percorrere 5 km alternavo corsa e camminata con il fiatone e la promessa di non riprovarci. Ora mi alzo prima del sole quasi ogni mattina e torno in tempo per la colazione in famiglia. Correre mi fa sentire in armonia, giro per boschi e strade fino a perdermi per poi giocare a ritrovare me stesso. Sono un tecnico informatico ed un fotografo che ama condividere sui social allenamenti per contagiare più persone possibili.

Principali interessi

La fotografia, la tecnologia e i piccoli lavori manuali sono il passatempo preferito e se coinvolgono anche il resto della famiglia il cerchio è perfetto.

Strumenti e marchi utilizzati

In 8 anni di corsa ho provato molte marche per giungere alla conclusione che il mio piede è fatto per scarpe Brooks, uso le Glicerine per allenamenti lunghi e gare di oltre 15km mentre preferisco le Ghost per ripetute e gare corte. Abitando nella periferia di Trieste corro spesso nei boschi con tratti più o meno impegnativi in cui uso le Cascadia o le Salomon per le salite rocciose.

Come sportwatch sono passato attraverso vari modelli Garmin da quelli base fino al multisport con cui mi sono trovato benissimo, per approdare al TomTom Spark 2 per la possibilità di avere il cardio al polso e la sincronizzazione senza fili attraverso lo smartphone. Quest’ultimo è una delusione spaventosa e non vedo l’ora di cambiarlo sia per l’impossibilità di creare allenamenti con più variazioni sia per la continua necessità di aggiornare la posizione GPS col telefono.

Indosso gli stessi indumenti che uso in gara anche negli allenamenti. Prediligo Xbionic per i pantaloncini mentre le magliette e felpe variano da Adidas, Xbionic, Oxyburn, Nike e Odlo, le calze e calf sono quasi esclusivamente Compressport.

Immancabili occhiali con lenti intercambiabili per ogni situazione, anche di notte, sempre Sziols.

Contatti

Il modo migliore di contattarmi è:

I miei Personal Best

Lista delle principali distanze per i Personal Best:

  • 400 mt in pista in 1’11”
  • 1 km 3’21” min/km
  • 1 mile 5’58” min/km
  • 5 km in 19’54”
  • 10 km in 41’28”
  • Half-Marathon in 1h28’07” (Palmanova 2017)
  • Marathon in 3h20’48” (Londra 2018)
  • Triathlon Sprint 1h18’54”

I miei Articoli

I miei articoli su TheRunningPitt sono a questo indirizzo:

http://therunningpitt.com/tag/andrea-giurgiovich