Pistaaa…

Campo Cologna

Campo ColognaArriva giugno e iniziano le gare in pista. Programma agonistico confermato (8 giugno 5.000 m, 14 giugno 1.500 m e 15 giugno 5.000 m, 21 giugno 3.000 m, 4 luglio 5.000 m e 5 luglio 1.500 m), mentre dal punto di vista degli allenamenti (vedi qui), ho apportato qualche modifica alla tabella iniziale, non avendo fino a luglio gare sopra i 5.000 metri (e avendo inserito anche un paio di 1.500 metri just_for_fun, anche se in realtà in quei quattro minuti abbondanti c’è molto poco fun!).

Queste le sedute di qualità effettuate finora:

giovedì 15 maggio 2014 (in pista): 7 x (3′ molto forte – 4′ piano);
– giovedì 15 maggio 2014 (in pista): 2 x 600 m (in 1’44”) Rec. 1 km corsetta, 2 x 400m (in 1’09”) Rec. 400 m corsetta, 2 x 600 m (in 1’44”) Rec. 600 m corsetta (qui);
domenica 18 maggio 2014: 16 km intorno a 3’30”;
– domenica 18 maggio 2014: 4 x 400 m (in 1’07”) Rec. 400 m corsetta, 3 x 1,6 km (in 5’17”) Rec. 1′ fermo, 4 x 200 m (in 31” con le chiodate) Rec. 200 m camminando (qui e qui);

– mercoledì 21 maggio 2014: 2 x (4′ molto forte – 3′ piano), 3 x (3′ molto forte – 2′ piano), 4 x (2′ molto forte – 1′ piano), i minuti “molto forte” intorno a 3’12”, i minuti “piano” sopra i 5′ al km (qui);
giovedì 22 maggio 2014 (in pista): 4 x 1,6 km Rec. 2′ corsetta;
– domenica 25 maggio 2014 (in pista): 2 x 1,6 km (in 5’01”) Rec. 400 m corsetta, 2 x 1,2 km (in 3’45”) Rec. 1’12” fermo + 400 m corsetta, 4 x 200 m (in 32” con le chiodate) Rec. 200 m camminando (qui e qui);

mercoledì 28 maggio 2014 (in pista): 3 x 3,2 km Rec. 2′ corsetta;
– mercoledì 28 maggio 2014 (in pista): 14 x 400 m (in 1’13”) Rec. 200 m (in 1′), 4 x 100 m (in 15” con le chiodate) Rec. 1′ fermo (qui e qui).

Poco da dire: preparare gare in pista significa soffrire! Il chilometraggio totale delle ripetute non sarà a livello di quello fatto per la mezza o la maratona (ci mancherebbe!), ma i ritmi non sono nemmeno paragonabili. I riscontri direi che ci sono, vedremo cosa dirà il cronometro in gara!
Quella che si sta concludendo è praticamente l’ultima settimana utile per allenarsi, dalla prossima si gareggia ogni fine settimana (tranne l’ultima di giugno), con anche due “doppiette” sabato-domenica (1.500-5.000) e venerdì-sabato (5.000-1.500), quindi gli altri giorni solo corsa lenta (senza esagerare con i chilometri) con un piccolo richiamo (per esempio 3 x 1,6 km ma a un ritmo decisamente più rilassato rispetto alla seduta di domenica scorsa) intorno a mercoledì.

Butto là dei tempi…

Obiettivo MINIMO: 5.000 m (<15’45”), 3.000 m (<9’00”), 1.500 m (<4’15”)
GRANDE soddisfazione: 5.000 m (<15’35”), 3.000 m (<8’52”), 1.500 m (<4’12”)


Posted by