“Karhu Fast2 Fulcrum Ride”, altre due uscite… e consigli per gli acquisti!



Ok il periodo di scarico, ok correre a sensazione senza alcun obiettivo cronometrico, però devo pur sempre testare seriamente un paio di scarpe… ecco quindi altre due sedute, la prima giovedì scorso, la seconda questa mattina.
14 km due giorni fa e ben 20 km stamattina, distanza raggiunta in allenamento una sola volta negli ultimi due mesi (avevo in programma solo gare corte dopo la maratonina della Bavisela dell’8 maggio…).
In entrambe le occasioni le scarpe si sono confermate un’ottima scelta: calzata perfetta, ottima reattività, nessun problema nemmeno dopo i quasi 90 minuti di corsa di questa mattina.
A questo punto, avendoci corso 66 km (in 4 sedute), mi sento in grado di “tirare un po’ le somme”…
COMPRATE QUESTA SCARPA SE:
– cercate una A3 che in corsa si comporti come una A2;
– vi piace una tomaia morbida e che avvolga il piede come un guanto;
– vi trovate bene con una scarpa ammortizzata ma allo stesso tempo molto reattiva.
NON COMPRATE QUESTA SCARPA SE:
– cercate una A3 molto ammortizzata anche sull’avanpiede;
– vi piace una tomaia praticamente inesistente;
– vi trovate bene con una scarpa che risulti sempre molto ammorizzata, anche a scapito della reattività.
In poche parole, la definirei una A3 “veloce” o una A2 molto morbida…

Modello recensito: Karhu Fast2 Fulcrum Ride

Posted by